ArcheoLogica Data

È aperta la call for papers del terzo numero di ArcheoLogica Data.

Scadenza 31 maggio 2023

ArcheoLogica Data offre a ricercatori e professionisti la possibilità di pubblicare gratuitamente articoli Open Access e peer-reviewed, come richiesto dalla comunitá europea e auspicato dalle direttive nazionali ANVUR.

UNA MONTAGNA DI DATINegli ultimi anni, la ricerca archeologica si è sempre più interessata allo studio degli spazi montani sia di alta quota, sia “di mezzo”, cioè non propriamente collinari, né di alta quota. Nuovi dati sono stati raccolti per indagare la maglia insediativa montana e le sue trasformazioni nel tempo e per comprendere le intrecciate relazioni dialettiche tra lo spazio umano e quello ambientale, nonché i loro continui e mutuali rapporti co-evolutivi.
Il censimento dei siti antropizzati in area montana; lo studio delle tecniche costruttive; la raccolta dei dati ambientali; lo studio dei cambiamenti nelle pratiche di gestione delle risorse, nel paesaggio e nell’organizzazione delle comunità locali; le indagini sulla successione di abbandoni che hanno censito la marginalità economico-sociale e la perdita di nicchie antropogene legate alle forme del paesaggio scomparso; lo studio della montagna come teatro di operazioni militari; l’applicazione di metodi archeologici, archeobotanici, archeozoologici o digitali sono solo alcuni degli argomenti relativi alle aree montane che il prossimo numero di ArcheoLogica Data, in maniera completamente diacronica, vuole esplorare. L’invito è rivolto a ricercatori, professionisti, tesisti, dottorandi, assegnisti che vogliano condividere con la comunità scientifica i propri dataset integrandoli con un contributo scritto – nelle forme di long o short paper – all’interno della rivista, valorizzando così la “montagna di dati” raccolti e i tanti spunti tematici e metodologici che la montagna offre. Nello stesso numero verranno comunque considerati per la pubblicazione anche contributi non legati al tema principale.

Il volume darà spazio a due tipologie di contributi:
1. Long paper: articoli di minimo 30.000 massimo 60.000 caratteri (spazi, note e bibliografia inclusi) con possibilità di inserire fino ad un massimo di 15 immagini a colori o in b/n (formato .jpeg, risoluzione 300 dpi).
2. Short paper: articoli sintetici fino a 15000 caratteri (spazi, note e bibliografia inclusi), con la possibilità di inserire fino a un massimo di 6 immagini a colori o in b/n (formato .jpeg, risoluzione 300 dpi).

Ogni contributo deve essere collegato a uno o più dataset, contenenti i Raw Data generati durante lo studio (letteratura grigia, foto, disegni, modelli 3D, shapefile ecc.). Ogni contributo verrà pubblicato in formato elettronico con licenza CC-BY 4.0 e relativi DOI, e in formato di stampa, mentre i dataset verranno archiviati nel repository MAPPA Open Data (MOD). Per ulteriori informazioni, vedere le norme editoriali e la guida per gli autori.

La rivista accetta dataset e articoli in italiano o inglese. La pubblicazione degli articoli nella rivista è subordinata all’esito della procedura di Peer Review. Il comitato editoriale si riserva il diritto di pubblicare, rifiutare o richiedere revisioni per i lavori presentati.

I contributi devono essere inviati entro il termine di scadenza all’indirizzo archeologicadata@mappalab.eu in conformità alla checklist di seguito.

Checklist e scadenze:

Entro il 31 maggio:

– Inviare il contributo in formato word compatibile, secondo le norme editoriali.

– Compilare e allegare il file Allegato A (descrizione del dataset)

– Compilare e allegare il file dichiarazione di attività autoriale

Entro il 30 settembre:

– Inviare la versione finale del contributo

– Inviare il dataset completo nel rispetto delle norme redazionali

– Inviare la Liberatoria degli autori alla pubblicazione (Allegato 1) e una copia del documento di identità per ogni autore

– Se necessario, inviare il modulo di consenso delle terze parti (solo se nel dataset sono citati dati sensibili di terzi, diversi dagli autori) (Allegato 2) e una copia dei documenti di identità.

Scarica la documentazione

Allegato A – Modulo descrittivo dei materiali da caricare nel repository MOD – Scarica
ALLEGATO 1: Liberatoria degli autori alla pubblicazione – Scarica
ALLEGATO 2: Liberatoria di eventuali soggetti terzi nominati all’interno dei documenti – Scarica 
Norme Editoriali – Scarica 
Dichiarazione di attività autoriale – Scarica 

X