Il team del MAPPA Lab

Gabriele Gattiglia

Gabriele Gattiglia

Sono ricercatore senior in Metodologia della Ricerca Archeologica. I miei campi di interesse sono data analysis, archeologia urbana, GIS, open data e l’applicazione di metodi di Intelligenza Artificiale all’archeologia. Sono stato Direttore Scientifico (2007-2015) del progetto archeologico “Il Castello di Montecastrese e la Versilia Medievale”. Ho diretto come direttore 12 scavi archeologici, 4 ricognizioni, e ho partecipato a oltre 100 scavi archeologici.
Ho coordinato il progetto ArchAIDE H2020 (ww.archaide.eu).

gabriele.gattiglia@unipi.it

+390502215228
https://pisa.academia.edu/GabrieleGattiglia

Francesca Anichini

Francesca Anichini

Archeologa da campo (e non), project & communication manager, appassionata di questioni metodologiche, votata alla filosofia Open e innamorata dell’archeologia dell’età contemporanea. Francesca è tra i fondatori del MAPPALab, dove lavora dal 2010, e tra gli ideatori e sviluppatori dei progetti MAPPA, ArchAIDE, MAGOH e del MOD (MAPPA Open Archaeological archive). Cura la collana DataBook e insegna “Archeologia, comunicazione e progettazione europea” alla Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università di Pisa.

francesca.anichini@unipi.it 

+390502215817
https://pisa.academia.edu/FrancescaAnichini

Maria Letizia Gualandi

Maria Letizia Gualandi

M.Letizia Gualandi è professore ordinario di Archeologia Classica all’Università di Pisa e direttore del MAPPALab. Negli ultimi anni è stata PI dei progetti MAPPA (Metodologie Applicate alla Predittività del Potenziale Archeologico) e del progetto H2020 – ArchAIDE (Archaeological Automatic Interpretation and Documentation of cEramics). E’ membro del Comitato Tecnico Scientifico del Ministero dei Beni Culturali Italiano e fa parte dei comitati editoriali delle riviste Studi Classici e Orientali e Ricerche di storia dell’arte.

letizia.gualandi@unipi.it

https://pisa.academia.edu/MariaLetiziaGualandi

Nevio Dubbini

Nevio Dubbini

Nevio è Ph.D. in matematica applicata. Vanta una lunga esperienza nell’ambito dei modelli matematici e statistici, del machine learning e nell’analisi dei dati, applicata a settori differenti, che vanno dalle discipline umanistiche alle scienze sociali e della vita, sanità e IT. E’ fondatore di Miningful Studio, una startup che opera nel settore dell’intelligenza artificiale, della data science e della statistica, specializzata nell’estrarre ed elaborare le informazioni nascoste nella complessità dei dati. Quando non ha a che fare con i numeri, è un papà felice, un cantautore e un sommelier.

www.miningfulstudio.eu

Claudia Sciuto

Claudia Sciuto

Fin dalla laurea in Archeometria, Claudia ha sviluppato un particolare interesse per manufatti lapidei e materiali da costruzione. Dopo aver trascorso 5 anni al Nord, conseguendo un dottorato di ricerca in archeologia ambientale all’Università di Umeå (Svezia) e collaborando con il Museo Nazionale di Copenaghen, è tornata al tepore mediterraneo. Claudia è assegnista di ricerca in archeologia e si occupa dell’applicazione di nuovi protocolli per la caratterizzazione non distruttiva dei materiali da costruzione, come la spettroscopia NIR, l’imaging iperspettrale e l’XRF portatile.

claudia.sciuto@cfs.unipi.it
https://pisa.academia.edu/ClaudiaSciuto

Antonio Campus

Antonio Campus

Archeologo con formazione in Metodologia della Ricerca Archeologica e Architettura e Urbanistica del mondo antico. I miei interessi si focalizzano sull’Archeologia romana e sull’applicazione di metodi digitali all’Archeologia urbana e dei paesaggi. Sono appassionato di Archeologia da campo ma passo molto più tempo davanti al computer a lavorare alla mia tesi di dottorato.


a.campus11@gmail.com:

https://pisa.academia.edu/AntonioCampus

Sara Roberto

Sara Roberto

Dopo il diploma in Informatica Sara si è laureata presso l’Università di Torino in Beni Culturali. Successivamente ha conseguito la laurea magistrale in Archeologia Medievale a Pisa, manifestando il suo amore per l’archeologia dell’architettura. Ha frequentato la Scuola di Specializzazione a Firenze. Fin dai primi anni a Pisa ha partecipato alle attività del Laboratorio MAPPA, prima tramite tirocini poi come collaboratrice esterna. Da sempre ha cercato di unire le sue due passioni, l’archeologia e l’informatica. Questo l’ha spinta a occuparsi di GIS, modellazione 3D e database. Attualmente gestisce il sito web del MAPPA Lab.

saruscia206@gmail.com

Sara Zanni

Sara Zanni

Mi sono laureata in archeologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 2009, ho conseguito un Master di secondo livello in Geotecnologie per l’Archeologia presso il GTARC dell’Università di Siena nel 2010. A questo seguirono due anni di collaborazione con l’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR fra il 2010 e il 2012 e il dottorato di ricerca in antichistica, conseguito presso l’Università degli Studi di Milano nel 2014 con una tesi intitolata “La Villa dei Volusii Saturnini a Lucus Feroniae, ambienti digitali per la ricerca archeologica”, sotto la direzione del prof. Fabrizio Slavazzi. Nel 2015, ho vinto una borsa Marie Skłodowska Curie presso l’Université Bordeaux Montaigne, per la quale ho sviluppato il progetto RecRoad (http://reconstructingromanroads.wordpress.com), terminato nel 2018. Oggi coniugo la specializzazione in tecnologie applicate allo studio della viabilità storica alla divulgazione e allo sviluppo del turismo culturale e sostenibile.

zanni.sara@gmail.com

Filippo Sala

Filippo Sala

Dopo la laurea triennale in Beni Culturali svolta presso l’Università Degli Studi di Milano, Filippo si trasferisce a Pisa. Qui entra in contatto con il laboratorio MAPPA con il quale partecipa a varie campagne di scavo presso la Certosa Monumentale di Calci. Grazie a queste esperienze decide di buttarsi nello studio dell’archeologia digitale con la quale consegue la laurea magistrale. Da sempre interessato all’ambito delle nuove tecnologie e della modellazione 3D, ha iniziato un dottorato di ricerca presso l’Università di Pisa nel quale cercherà di sviluppare una metodologia BIM (Building Information Modelling) applicata all’archeologia.

filippo.sala@phd.unipi.it

Salvatore Basile

Salvatore Basile

Nato e cresciuto in Sicilia, dopo una parentesi milanese di tre anni sono approdato a Pisa. Dopo la laurea in Archeologia e diverse esperienze sul campo dal 2018 ho svolto un dottorato in Scienze dell’Antichità e Archeologia. Da maggio 2022 sono assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere.
I miei interessi riguardano soprattutto lo studio dei paesaggi urbani e rurali attraverso l’uso di metodi digitali di analisi spaziali e geostatistiche, con un focus particolare sui periodi romano e tardoantico. 

https://pisa.academia.edu/SalvatoreBasile

https://www.researchgate.net/profile/Salvatore-Basile

salvatore.basile@phd.unipi.it

Antonella Rosa Saponara

Antonella Rosa Saponara

Archeologa specializzata, il suo percorso accademico si è sviluppato tra diversi atenei (Firenze, Pisa, Leicester-UK, Lecce), partecipando a numerose campagne di scavo in Italia e all’estero (Turchia, Malta). Ha approfondito diversi aspetti dell’archeologia, da quella Orientale alla Magna Grecia. Consegue il titolo di Dottore di Ricerca presso l’Università del Salento analizzando un contesto fenicio-punico a Malta. Impegnata anche nella libera professione, si interessa di tutto ciò che riguarda l’informatica applicata all’archeologia, l’iconografia e la mitologia.

antonellarosa.saponara@gmail.com

Collaboratori

Massimiliano Puntin

Massimiliano Puntin

Massimiliano, dopo la laurea triennale conseguita presso l’Università di Udine in Conservazione dei Beni Culturali, si è approcciato al mondo dell’archeologia preventiva lavorando in cantieri urbani. Successivamente si è iscritto all’Università di Pisa per focalizzarsi sull’archeologia digitale e sulle tecniche di analisi archeometriche non distruttive con una tesi magistrale sullo studio dei laterizi romani attraverso macchina iperspettrale e XRF. Attualmente partecipa al progetto MAGOH occupandosi della provincia di Pisa e, quando non è in ufficio, frequenta i campi da basket accumulando sonore sconfitte.

Chiara Giovannetti

Chiara Giovannetti

Archeologa, Chiara ha studiato a Roma dedicandosi all’archeologia cristiana prima di scoprire il fantastico mondo della comunicazione durante la Scuola di Specializzazione di Pisa. Dalla sua ultima tesi riflette sulla funzione sociale ed educativa dell’archeologia e il suo ruolo nel sistema scolastico. Al momento lavora al progetto MAGOH, scavando negli archivi delle province di Prato e Firenze e decorando l’ufficio con gli oggetti scartati ritrovati in giro per il dipartimento! #reimpiego

Francesco D’Antoni

Francesco D’Antoni

Francesco si è laureato in Scienze dei Beni Culturali e in Archeologia Medievale presso l’Università di Pisa. É interessato alle ricostruzioni 3D applicate nel mondo dei beni culturali e allo sviluppo di metodologie ricostruttive.
Ha collaborato con il MAPPALab per diversi progetti e attualmente lavora al progetto MAGOH sistematizzando i dati della provincia di Firenze. Nel tempo libero collabora con un’etichetta discografica e suona la tastiera in una band.

X