Archeologia di confine

Il tema del confine nella contemporaneità è al centro del progetto speciale di didattica che vede l’attuazione di un percorso transdisciplinare archeo-antropologico. “Archeologia di Confine”, partendo dai più ampi temi affrontati nei progetti di “Archeologia contemporanea” (https://www.mappalab.eu/archeologia-contemporanea/) e “Archeologia delle migrazioni contemporanee non documentate” (https://www.mappalab.eu/archeologia-delle-migrazioni-contemporanee-non-documentate/), ha l’obbiettivo di coinvolgere gli studenti in un’esperienza didattica che attraversa l’idea stessa del confine contemporaneo, quello “rigido” costituitosi durante la Seconda Guerra Mondiale lungo la Linea Gotica costruita sul versante versiliese delle Alpi Apuane, e quello “liquido”, in continua definizione e trasformazione, che caratterizza le rotte e le tracce delle migrazioni contemporanee mediterranee non documentate nell’isola di Lampedusa. In questo percorso le tracce materiali e immateriali diventano gli elementi chiave della narrazione. Scopo del progetto didattico è quello di rendere gli studenti protagonisti di un’esperienza che possa offrire un nuovo punto di vista sia tematico, sia metodologico.
Mediante l’apprendimento diretto dei metodi di documentazione propri dell’archeologia di superficie, dell’antropologia della memoria e della documentazione video, i partecipanti al progetto didattico hanno l’occasione di confrontarsi all’interno di un gruppo di lavoro interdisciplinare, dove archeologi, antropologi e videomakers condividono le loro competenze e i diversi approcci metodologici per costruire una modalità condivisa di documentazione, analisi e narrazione.

Attività del progetto:

18 ottobre 2021: Ciclo di seminari introduttivi
9:30-10:30 Francesca Anichini: “Introduzione all’Archeologia Contemporanea”
10:30 – 11:30 Caterina Di Pasquale: “Introduzione all’Antropologia della Memoria”
11:45 -12:45 Gabriele Gattiglia: “Il confine come tematica di indagine archeo-antropologica. Presentazione
dei due casi studio”
12:45-14:30 Pranzo e realizzazione interviste
14:30-15:30 Francesca Anichini, Gabriele Gattiglia, Caterina Di Pasquale: Introduzione pratica alla
metodologia di lavoro

18 ottobre – 5 novembre 2021: Campagna di ricognizione archeo-antropologica sui versanti apuani dei
comuni di Camaiore, Seravezza e Stazzema

20-29 novembre 2021: Documentazione archeo-antropologica delle tracce materiali delle migrazioni
contemporanee non documentate sull’isola di Lampedusa

Dicembre 2021: Presentazione condivisa dei risultati dell’esperienza didattica

Responsabile Progetto: Gabriele Gattiglia gabriele.gattiglia@unipi.it

Progetto a cura di:
Francesca Anichini francesca.anichini@unipi.it

Caterina Di Pasquale caterina.dipasquale@unipi.it

Nicola Trabucco nicola.trabucco@unipi.it

X